La detersione ed esfoliazione per la Beauty routine

Beauty routine di primavera? Detersione, sempre. Esfoliazione, talvolta.

Marzo, mese della primavera, è arrivato e con esso la necessità di aggiornare la nostra beauty routine, un po’ come adeguiamo il nostro armadio alla nuova stagione.

La pelle è costituita da una struttura a strati: epidermide, derma e ipoderma.
Essa è l’organo più esteso del nostro corpo e ci fornisce protezione contro le aggressioni esterne (ambientali, meccaniche e causate da agenti chimici). Lo strato più esterno della cute è lo strato corneo, che forma barriere costituite da 20/30 lamine cellulari ognuna delle quali è composta da aggregazioni di cellule morte. Più a lungo questo strato è sottoposto a stress, più diventa spesso, accumulando cheratina e idrossiceramide, una componente lipidica responsabile dell’effetto” lucido” del nostro viso.

Questo è il motivo per cui la detersione del viso quotidiana dell’epidermide è fondamentale e, sporadicamente, si rende necessaria anche una corretta esfoliazione, per dare nuova luce alla pelle attraverso l’eliminazione delle cellule morte e dell’eccesso di sebo.
Con il termine detersione ci riferiamo alla rimozione di tutte le impurità presenti sulla cute, come i residui di smog e i cosmetici, e lo “sporco” idrosolubile, provocato dalla componente lipidica, dalle cellule morte e generato dal processo fisiologico di desquamazione.
Ci viene naturale detergere il viso con l’acqua, ma ciò non costituisce una corretta forma di pulizia perché la sempre più elevata presenza di calcare nell’acqua potabile porta inevitabilmente la nostra pelle alla disidratazione.

Allora come possiamo articolare la nostra routine di bellezza quotidiana?

Al mattino consigliamo di iniziare la routine di bellezza con una leggera detersione e l’applicazione di un tonico per normalizzare il PH cutaneo, prima di procedere con il vostro consueto trattamento a base di crema, lozione o gel, per favorire una migliore penetrazione del prodotto e una maggiore resa del make-up.

Alla sera concludiamo la nostra beauty routine optando per una detersione più profonda, facendo seguire alla più performante fase di detersione e applicazione del tonico, anche un’idonea esfoliazione.
L’esfoliazione è uno dei trattamenti più importanti nella routine di bellezza per eliminare le cellule morte, le sostanze lipidiche in eccesso e per permettere una corretta penetrazione dei processi idratanti, curativi e anti-rughe.

Per rendere più efficace la vostra beauty routine, vi consigliamo di effettuare la terapia esfoliativa attraverso:
• peeling chimici enzimatici,
• scrub granulosi (per sfregamento),
• macchinari. Panestetic propone Dermopeel e Memiderm.

Al fine di ottimizzare la pulizia quotidiana del viso, consigliamo di rivolgersi ad un’estetista qualificata, che vi proporrà un trattamento di esfoliazione meccanica, attraverso l’utilizzo di spatole ad ultrasuoni per un benessere completo della vostra pelle, rafforzando la routine di bellezza realizzata a casa.