Allenamento: I benefici dell’attività fisica

29 novembre 2016

Il movimento è naturale per l’uomo e una regolare attività fisica, anche di intensità moderata, contribuisce a migliorare tutti gli aspetti della qualità della vita.

Allenamento non si riferisce solo le attività sportive, ma anche a semplici movimenti quotidiani come camminare, andare in bicicletta, ballare, giocare, fare giardinaggio e lavori domestici.

Per muoversi quindi, non è necessario trovare del tempo da dedicare espressamente all’allenamento.

Si può avere l’occasione di fare movimento in ogni momento della giornata trasformando le normali attività quotidiane in un pretesto per fare esercizio e per non impigrirsi!

Non è mai troppo tardi per cominciare a muoversi, un po’ di attività è meglio di niente; i benefici cominciano non appena si inizia ad essere più attivi.

La migliore scelta è l’allenamento personalizzato, un programma  che prepara un percorso mirato e ottimale, seguito da un professionista, il Personal Coach.

Il Personal Coach è un nuovo guru, un tutor personale che fornisce consigli sull’allenamento individuale e che stimola a migliorare la propria forma fisica e il benessere in generale.

Non dimentichiamo che un’attività fisica regolare è uno degli elementi più importanti per mantenersi in buona salute e rallentare l’invecchiamento.

Essa infatti rende il cuore più robusto e resistente alla fatica, migliora la pressione arteriosa e il tasso di colesterolo nel sangue, previene e controlla sovrappeso, diabete e gli effetti derivanti da comportamenti a rischio, quali l’eccesso di fumo e alcol.

Inoltre, è un ottimo antistress poiché riduce i sintomi di ansia e tensione emotiva.

Al contrario, la sedentarietà determina l’insorgenza di alcuni tra i disturbi e le patologie oggi più frequenti (malattie cardiovascolari, diabete e tumori)