La primavera è già nell’aria.

28 febbraio 2018

Nonostante il freddo di questi giorni, la primavera è già nell’aria.

La possiamo sentire intorno a noi, mancano pochi giorni per entrare nel periodo più bello dell’anno.

Fiori e piante ci allieteranno con colori vivi e brillanti e profumi intensi e persistenti.

L’energia salirà a mille!

Ci lasceremo alle spalle l’inverno, che ha messo a dura prova la nostra pelle rendendola secca e giallastra, cancellando la radiosa luce lasciata dall’estate.

Ecco perché è importante incominciare almeno un mese prima dell’inizio della primavera, a prendersene cura e proteggerla dal sole.

Sono pochi gli accorgimenti consigliati per ottenere una pelle sana e luminosa, ma fondamentali.

Alcuni dovrebbero essere seguiti per tutto l’anno ma siete ancora in tempo per allinearvi e affrontare la primavera imminente:

1. Dissetare la pelle con un trattamento di Radiofrequenza

Con la  radiofrequenza i fibroblasti che producono il collagene e l’elastina vengono naturalmente stimolati riducendo le linee sottili e le rughe. Ne consegue una eccezionale luminosità del viso e una profonda idratazione.

Gli effetti dei trattamenti viso in questo periodo sono più duraturi. La ragione è che la pelle non è soggetta ai fattori climatici invernali, come freddo, vento e riscaldamento di casa, che ne riducono rapidamente l’umidità.

Quindi i benefici sono prolungati nel tempo e l’idratazione si conserva.

2. Affidare i pori ad una esfoliazione profonda

Attraverso un trattamento di esfoliazione profonda si pulisce il poro da ogni impurità conferendo all’aspetto una immediata sensazione di benessere.

Con un trattamento di esfoliazione profonda vengono rimosse le cellule morte, sulla superficie della pelle, che da un lato danno il colore opaco e spento al viso, dall’altro non permettono ai cosmetici di penetrare

Si consiglia di ripetere il trattamento almeno una volta al mese fino all’estate.

3. Usare il fattore di Protezione

La pelle va protetta dai raggi del sole anche d’inverno. Nonostante la luce del sole sia necessaria per il prezioso apporto di vitamina D, soprattutto in questa stagione di transizione, è bene usare una crema idratante con Fattore di Protezione minimo 15.

4.  Infine. Bere, bere e bere

Idratare la pelle che durante l’inverno è stata esposta a temperature rigide rendendola secca e disidratata. Bere almeno 8 bicchieri di acqua al giorno

Questi sono in breve i nostri consigli anti-age che preparano alla primavera e sono il primo passo per far sembrare la pelle ringiovanita e radiosa.