Piedi allo scoperto

16 aprile 2018

Il piede è un importante ammortizzatore del corpo umano, è la “struttura anatomica” su cui agiscono tutti i carichi generati dal movimento corporeo.

Per questo è importante prendersene cura ogni giorno e trattarlo bene.

Con l’arrivo dell’estate è la parte del corpo che più mettiamo in mostra.

Infilati in sandali, infradito, sfoggiati nudi, i piedi sono i veri protagonisti del look estivo.

Per uscire allo scoperto devono essere perfetti, ben curati, idratati e nutriti.

Pronti a mostrarli?

Raggiungere questo obiettivo è facile, ma prima vediamo quali sono le cause che provocano secchezza alla pelle del piede.

Temperature estreme, invecchiamento cutaneo, scarpe chiuse, sono tra le cause principali del piede secco

Ma anche

  • Una cattiva circolazione, una prolungata stazione eretta
  • Camminare sui tacchi, essere sovrappeso, provoca una forte pressione sul tallone che con il tempo si taglia causando secchezza e riduzione dell’umidità del piede.
  • Camminare a piedi nudi, provoca callosità e secchezza
  • Assumere taluni farmaci come diuretici e antistaminici. Estremamente disidratanti
  • Indossare scarpe o sandali aperti sul tallone, ne riduce l’umidità naturale
  • Lavaggi frequenti con l’acqua calda, docce e bagni. L’acqua calda interrompe la barriera naturale della pelle facendo asciugare il piede.

Rimedi

1 Ammorbidire e defaticare con il Pediluvio

Il pediluvio è un’abitudine preziosa che dona immediato sollievo ai piedi stanchi e affaticati, soprattutto al termine di una dura giornata.

Prepara inoltre la pelle per i successivi trattamenti.

Esfoliare

Lo scrub è indispensabile non solo per la pelle del viso e del corpo, ma anche per quella dei piedi. Questo processo è importante per eliminare le cellule morte, pertanto il massaggio dovrà concentrarsi sui talloni e nelle zone della pianta in cui l’epidermide è più spessa.

Attiva la circolazione lasciando la pelle liscia e pronta a ricevere il successivo trattamento

3 Rigenerare e idratare

Dopo aver asciugato accuratamente i piedi, è il momento della crema idratante e rinfrescante da applicare con un lieve messaggio fino a completo assorbimento. In questo modo riattiverete la circolazione sanguigna (fondamentale per la salute di gambe e piedi) e ammorbidirete le zone più dure della pelle.

Si raccomanda di seguire scrupolosamente questo rituale per tutto l’anno e se la situazione è davvero compromessa, rivolgetevi agli Istituti estetici professionali, specializzati nella cura del piede.