Ad ogni ruga il suo nome

3 dicembre 2018

Ridere e sorridere sono, da una parte azioni necessarie per il benessere e il buon umore, ma dall’altra sollecitano il sorgere delle cosiddette rughe d’espressione.

Il processo di invecchiamento della pelle inizia dal primo giorno di vita.

Ma soltanto ad una certa età, tra i 25 e i 30 anni iniziano a comparire.

La pelle cambia e il primo segnale è la perdita di flessibilità e tono, due funzioni regolate da collagene ed elastina.

I muscoli facciali si indeboliscono e il processo di rigenerazione cellulare rallenta.

Fattori che determinano l’insorgere delle rughe.

Dapprima visibili solo, quando attivati dalla mimica facciale ma, successivamente diventano permanenti e sempre più profonde.

Come si chiamano e dove compaiono

  • Sulla fronte: rughe orizzontali e verticali (Forehead wrinkles)
  • Tra le due sopracciglia: rughe glabellari (Glabella lines)
  • Nella zona perioculare: zampe di gallina (Crows feet)
  • Labbra sopra: codice a barre (Barcode)
  • Labbra di fianco: marionetta (marionette lines)
  • Collo: collana di venere  (Venus necklace)
  • Naso sopra: rughe del coniglietto (Bunny lines)
  • Naso di fianco: rughe nasolabiali
Uno scenario forse preoccupante ma tranquille…… la soluzione c’è!

Certo, non si può rallentare il processo fisico dell’invecchiamento ma si può contrastarlo con un programma di trattamenti mirati e di abitudini di vita sani e costanti nel tempo.

Programma di prevenzione
  • Fare esercizio fisico
  • Non fumare
  • Moderare l’esposizione al sole
  • Pulire il viso con prodotti adatti al proprio tipo di pelle
  • Mangiare sano ed equilibrato
Trattamenti

Oggi la ricerca di soluzioni per contrastare le rughe è sempre più avanzata e ha potuto consentire lo sviluppo di tecniche innovative che agiscono direttamente sui meccanismi cellulari, con risultati altrimenti non raggiungibili attraverso il solo impiego di creme.

Tutto senza l’utilizzo di bisturi o aghi, ma soprattutto senza fastidio ne dolore, con un ritorno di efficacia sorprendente.

Come in tutti i trattamenti, anche quelli domiciliari, gli effetti si vedono se prolungati nel tempo.

Tra le tecnologie maggiormente efficaci di Panestetic Zoner Antiage Trilogy. è il vincitore assoluto.

Zoner aiuta a ritrovare la naturale freschezza della pelle in pochissime sedute.

Per saperne di più