Come favorire la veicolazione transdermica con la mesoporazione: il must have di tutte le estetiste

26 giugno 2020

Per prevenire l’invecchiamento cutaneo uno degli step fondamentali è il nutrimento: creme, sieri, maschere, contorno occhi… chi più ne ha più ne metta. Le donne, ma non solo, sono molto attente ad utilizzare questi o più prodotti nella loro beauty routine ma, effettivamente, quanto penetrano nella pelle e che efficacia hanno in termini di nutrimento?
Non dimentichiamo che la pelle è una barriera protettiva del corpo e come tale non consente facilmente l’ingresso a sostanze esterne. Le percentuali di penetrazione di una crema applicata con le mani per esempio è molto bassa, mentre quella del siero è più alta ma solo di qualche punto. Per questo applicare i prodotti a livello topico non è sufficiente e bisogna ricorrere all’aiuto delle tecnologie che consentono una maggiore penetrazione e quindi risultati migliori. Nasce così la mesoporazione, uno degli strumenti più evoluti ed efficaci per la veicolazione transdermica dei prodotti. Grazie a questa tecnologia è possibile far penetrare i principi attivi dei sieri in profondità nella pelle garantendo un assorbimento maggiore rispetto all’applicazione abituale. Dopo una sola seduta i risultati sono subito evidenti!

La veicolazione transdermica attraverso la mesoporazione viso

La mesoporazione sul viso può essere utilizzata in ogni trattamento, dalla semplice pulizia profonda al trattamento cosmetico o, per finire, al trattamento con tecnologia. Importante, per esempio, è il suo utilizzo dopo una microdermoabrasione o dopo un trattamento con radiofrequenza. Panestetic ha appositamente sviluppato dei sieri viso di altissima qualità formulati appositamente per la veicolazione transdermica con mesoporatore. Tra i più venduti c’è l’ultimo nato: Rivilift, la più alta concentrazione di attivi antiage consentita in estetica in un unico siero che, veicolato con la mesoporazione viso, permette un effetto lifting immediato. Inoltre abbinato alla radiofrequenza garantisce risultati sorprendenti!

L’efficacia della mesoporazione per il corpo

Non solo sul viso, la mesoporazione per il corpo può essere utilizzata infatti anche per veicolare sieri tonificanti, lipolitici e riducenti nelle zone più critiche del corpo che spesso, soprattutto nelle donne, sono interessate da accumuli di cellule adipose.
Panestetic ha sviluppato i sieri Fosfacell Plus e Fosfaslim Plus, veri e propri concentrati di attivi lipolitici, riducenti e drenanti che, se veicolati tramite la tecnologia di mesoporazione del corpo, consentono una visibile riduzione in cm di cosce e addome.

Panestetic crede fortemente nell’importanza e nell’efficacia della veicolazione transdermica, per questo ha inserito questa tecnologia nelle sue apparecchiature di punta per viso e corpo… perché la mesoporazione è ormai un must have di tutte le estetiste!